Gucci Flora Gorgeous Gardenia Eau de Parfum

Gucci Flora Gorgeous Gardenia Eau de Parfum Donna è una gioiosa fragranza floreale.
Una deliziosa pozione di gioia, con Gardenia Bianca, solare Assoluta di Gelsomino, gioioso Accordo di Fiori di Pera e delizioso Accordo Zucchero di Canna.

57,00 € 71,42 €

Disponibilità: In magazzino

Inserisci la quantità

Gucci Flora Gorgeous Gardenia Eau de Parfum


Evadi verso un mondo di fantasia, piena di gioia con Gucci Flora. La nuova campagna è ricca di fiori e morbidi animaletti, presenta una fragranza floreale e deliziosa per tutte le donne dallo spirito libero e piene di energia positiva.
La fragranza celebra il Fiore della Gardenia, ammirato da sempre per il suo splendore, si racconta che venisse utilizzato in elisir e pozioni magiche. Prendendo ispirazione da questa leggenda e dall'idea del suo potere mistico, la splendida nota di Gardenia Bianca si fonde con una solare Assoluta di Gelsomino Grandiflora.
Questa deliziosa pozione di gioia è introdotta da un gioioso Accordo di Fior di Pera accompagnato dall’Accordo Zucchero di canna che dona una delicata dolcezza alla firma olfattiva.
La fragranza è racchiusa in un nuovo flacone allungato, il vetro laccato rosa e il tappo oro lucido ne fanno un oggetto di bellezza. Un ulteriore dettaglio è il caratteristico motivo Flora della Maison, reimmaginato in un design ispirato alla visione di Alessandro Michele. Parte fondamentale dell'identità Gucci, il motivo è un disegno di fiori colorati dell'artista Vittorio Accornero, creato per Gucci nel 1966.
La campagna #FloraFantasy, diretta e ripresa dall'artista Petra Collins e interpretata dall'artista, attrice e filantropa Miley Cyrus, è un viaggio attraverso un mondo rosa confetto, ispirato ai manga giapponesi e pieno di riferimenti pop.
“La campagna Flora Gorgeous Gardenia è una sfida per reinterpretare il mondo floreale in modo inaspettato. L'ispirazione viene da Miley Cyrus, artista con uno spirito rock 'n' roll ed eclettico allo stesso tempo… Perché chi può dire, a chi ha un'attitudine rock 'n' roll, di non poter vivere in un mondo floreale incarnando l'universo Flora?" Alessandro Michele.